Home » PEC (email certificata)

PEC (email certificata)

PEC POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

  

  

TUTTE   LE  DITTE  DEVONO 

  

OBBLIGATORIAMENTE     COMUNICARE   LA  PROPRIA

  

PEC   (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA)    ALLA

  

CAMERA    DI   COMMERCIO. 

  

PUOI  ACQUISTARE LA PEC  DIRETTAMENTE    SUL PORTALE   

  

CARLO.IT         TRAMITE IL NOSTRO RIVENDITORE NEL MENU'

  

ACQUISTA    PEC   

 

Tramite il nostro studio potrai comunicare la tua PEC in camera di commercio

  

ACCEDI ALLA TUA PEC

PEC POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - CONTABILITA' - PAGHE -  LEGALE

Cosa è la Posta elettronica Certificata PEC ?

     Le comunicazioni effettuate con la casella di posta certificata (PEC) equivalgono ad una raccomandata con ricevuta di ritorno, pertanto la PEC sostituisce completamente una lettera raccomandata.

   Appunto per questo, scrivere un'email PEC dalla tua casella di posta certificata  verso un altro indirizzo di Posta Certificata equivale giuridicamente ad inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno, ma i vantaggi offerti dalla PEC sono molti:

       La Posta Elettronica Certificata è lo strumento legale dedicato alla tua corrispondenza importante con cui puoi inviare, ricevere e gestire email, allegati e ricevute su una piattaforma sicura e affidabile.

  • Niente code all'Ufficio Postale per inviare e ritirare      raccomandate! La trasmissione dei messaggi avviene in tempo reale.
  • Nessuna spesa in francobolli o      fax: puoi      inviare tutte le email certificate che desideri dal tuo indirizzo PEC.
  • Nessun rischio di perdere le      ricevute: puoi      organizzarle nell'archivio e recuperarne traccia fino a 30 mesi dopo il loro      invio.

          Puoi accedere alla tua casella PEC in completa sicurezza e consultare messaggi ricevuti o inviare nuove PEC ogni volta che ne hai bisogno da pc, tablet e smartphone, sia con un client di posta o via webmail da questa pagina.

IMPORTANTE LEGGERE ATTENTAMENTE


     Attenzione ! Una volta comunicata la PEC alla camera di commercio, si raccomanda di leggere puntualmente la posta. La mancata lettura potrebbe causare dei danni molto gravi all'intestatario.

       Esempio: la mancata lettura di una PEC che venisse spedita dall'agenzia delle entrate o da Equitalia   per un'eventuale accertamento o il pagamento non dovuto  di una cartella esattoriale, scaduti i termini per il ricorso il contribuente non avrebbe più possibilità di difendersi, in quanto l'agenzia o Equitalia avrebbero  comunque notificato l'atto o la cartella  via PEC in sostituzione della classica notifica per raccomandata ordinaria a mezzo posta. 

FAQ

  •  Cosa è 

       La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di invio e ricezione email che transita su      piattaforma sicura e certificata. La PEC ha valore legale pari a quello della raccomandata con ricevuta di ritorno.

 

  • La legge

       La legge n.2 del 28/01/09 stabilisce che tutte le società, ditte individuali   iscritte al Registro e liberi professionisti delle Imprese debbano fornire il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata.

 

  • A chi serve

     Alle aziende, ai liberi professionisti e ai privati che vogliono, o devono per legge, avere una certificazione della consegna del messaggio e dei suoi contenuti, allegati compresi.

  • Come funziona

     A differenza della posta elettronica tradizionale, ogni messaggio inviato tra caselle PEC viene identificato con un codice e per 30 mesi è possibile recuperarne la traccia, secondo la legge.

  • Perché usarla

     La PEC ha lo stesso valore legale del fax e della raccomandata con ricevuta di ritorno, ma la sua trasmissione avviene in tempo reale e la ricezione e l’invio sono garantiti. Si usa come una casella email tradizionale!

 

STUDIO BELFIORE - CURRIVIA MONTEFALCO 4000181 ROMA ROMATel: 06 7823333Fax: 06 7801090

Corriere.it

IlSole24Ore.it

Gazzetta.it

Repubblica.it

NYTimes.com